Migliore Processore: guida all’acquisto CPU

CPU

Il processore è l’unità centrale di elaborazione di un Computer, è in sostanza il cervello del PC che fa tutti i calcoli ed esegue tutte le applicazioni. Più potente è il Processore e più velocemente il computer riesce a svolgere i determinati compiti. assegnati. E’ quindi il principale fattore che determina le prestazioni di un computer PC/ Portatile e quando se ne acquista uno nuovo; dovrebbe essere la principale caratteristica a cui fare attenzione.

Come scegliere il Processore?

Sono due le Aziende Principali che producono Processori: AMD e Intel. Entrambi ugualmente buoni, con prezzi simili e con modelli di processori divisi in simili categorie.

Guida Processori Intel:

Iniziamo con Intel: Produce diversi Modelli per molti scopi diversi, tra cui Processori per Server (Xeon) o per apparecchi ad un bassissimo consumo energetico (Pentium, Celeron), ma il loro prodotto principale per Consumatori medi e la famiglia dei Processori “Core“; che a sua volta e suddivisa in quattro fasce differenziate per capacità e prestazioni:

  • Core i3 – la fascia più bassa, che possiamo definire di entry-level con un basso costo ma con anche limitata per quanto riguarda le prestazioni.
  • Core i5 – fascia media, ideale per utenti normali. In questa categoria è già possibile avere prestazioni sufficienti per tutte le più importanti applicazioni e per l’elaborazione multimediale e persino per i video giochi 3D.
  • Core i7 – è la fascia alta ideale per applicazioni professionali che richiedono prestazioni elevate o per videogiochi 3d ancora più preformanti.
  • Core i9 – E’ un livello ancora più alto della fascia i7, con più CPU Core e prestazioni al massimo. Utilizzato principalmente da Professionisti e Studi professionali che richiedono elevatissime prestazioni, o da Entusiasti che un elevato budget.

Non basta però scegliere un Processore semplicemente in base a questa suddivisione in fasce di prestazioni; Ogni anno viene infatti rilasciata una nuova generazione di processori che è sempre più potente della generazione precedente. Di conseguenza è quindi possibile avere un processore Core i5 di nuova generazione che è più potente di un Processore Core i7 di una più vecchia generazione.

La Generazione di un processore viene indicate nel nome con dei numeri, più precisamente i primi numeri a seguire della cosiddetta fascia indicata. Ad esempio: il Processore denominato “Intel Core i5-9600K” è un processore di 9° generazione. Mentre un processore denominato “Intel Core i5-10600K” è uno di 10° Generazione, e quindi più nuovo e più potente di quello di nona generazione.

Gli altri 3 numeri finali, sono un po meno importanti ma indicano comunque un ulteriore categorizzazione per distinguere i vari modelli al interno della stessa fascia in base alla velocità di clock e altre caratteristiche specifiche di quel determinato modello.

Infine c’è l’ultima lettera che può indicare varie cose. Una “U” significa sta per “ultra-low-power” e viene utilizzato per portatili e Ultrabook in quanto consuma poca energia ma con comunque ottime prestazioni. Anche la “T” viene utilizzata per indicare un basso consumo di energia in particolare per processori con basse prestazioni. La “K” finale indica invece che il processore è “Unlocked” e può essere utilizzato per l’overclocking, utilizzato per CPU ad elevate prestazioni. La “K” si trova spesso anche in combinazione con la “H” che sta per “High performance“. E Poi c’è la “G” spesso seguita con un numero che indica l’inclusione di una scheda video integrata (il numero seguente la G indica il livello di prestazione grafica 1-7).

Guida all’acquisto Processore AMD:

Anche AMD ha una categorizzazione per fasce di prestazioni molto simile a quella utilizzata da Intel.

C’è la fascia Ryzen 3 – che corrisponde al entry-level di Intel con il nome di Core i3. Poi c’è Ryzen 5 – con le caratteristiche e utilizzi simili al Core i5. Infine c’è Ryzen 7 (corrispondente ad un Core i7) e Ryzen 9.

Anche con AMD è possibile riconoscere la Generazione dai numeri seguenti. Ad esempio un processore denominato AMD Ryzen5 5600X; è una CPU di 5° generazione.

Il numero della generazione di AMD non può pero essere confrontato con quello di un processore Intel in quanto la più recente generazione e in questo momento la 11° per Intel; mentre per AMD siamo arrivata alla 5° Generazioni di processori con questo specifico nome.

L’ultima lettera indica anche per AMD una specifica caratteristica. In particolare viene utilizzata la lettera “X” per indicare che la CPU è “unlocked” e può quindi essere overcloccata.