Come creare gif animate

In questa guida vedremo come creare delle immagini gif animate da poter inserire nel proprio account Messenger o in una foto del profilo di Facebook.

Ma perché preferire le immagini gif? Anzitutto il formato gif è di dimensioni molto ridotte, in soli pochissimi Byte si può avere un’immagine colorata e simpatica. Inoltre è formata da diverse immagini statiche, che, mosse in una determinata sequenza, danno l’impressione del movimento. Come formato di immagine è altamente diffuso anche in internet, usato spesso come bottone per link che salta da una pagina all’altra.

Per creare delle immagini gif animate, i procedimenti possono essere differenti; si può usare ad esempio un software di animazione gif, oppure è possibile inserire in sequenza alcune immagini modificate, che differiscono di poco e che sembrano muoversi in sequenza. Quest’ultima è particolarmente difficile da mettere a punto, ragion per cui vi mostrerò un servizio online che non richiede installazione sul pc e permette di ottenere immagini gif animate:

Creagif.net è un’applicazione web gratuita che permette di scegliere il numero di pixel per l’immagine finale e la velocità di aggiornamento delle immagini statiche. Non è necessaria nemmeno una registrazione al sito e il lavoro svolto può essere salvato direttamente sul proprio pc.

L’interfaccia è molto colorata ed anche divertente, ma allo stesso tempo semplice da usare. Nella homepage sarà necessario selezionare sfoglia e poi selezionare ancora l’immagine da voler “animare”. Con i parametri Choose Size e Choose Speed si andrà a modificare rispettivamente la dimensione – in pixel – e la velocità dell’immagine che andremo a creare. Cliccando su “Create” l’immagine si visualizzerà e potrete salvarla sul vostro pc.