come Guadagnare con facebook

Guadagnare con facebook

Dove ci sono persone ci sono anche soldi. Molte persone sono iscritte a facebook, ed e quindi una buona fonte per guadagnarci qualcosa.

Come in tutto il web: su facebook il miglior metodo per guadagnare è la pubblicità.

Come si guadagna:

Per guadagnare è necessario creare una “pagina facebook” (o un “gruppo”) ed avere moltissime persone che sono iscritte a questa pagina (i fan).

Il guadagno avvien scrivendo annunci pubblicitari nella bacheca o vendendo la pagina a qualcun altro.

Gli annunci pubblicitari:

Continua a leggere »

Recuperare dati cancellati per sbaglio dal cestino

Recuperare dati dal cestino

Recuperare dati dal cestino

Hai per sbaglio cancellato un file importante dal tuo pc, ed hai anche svuotato il cestino?  Allora non preoccuparti in teoria il file non è stato eliminato in modo definitivo. E’ quindi possibile recuperarlo.  Quello che devi fare è innanzitutto di non salvare altri file sul tuo computer per evitare che il file sia sostituito con altro codice (cioè sovrascritto).  L’unica cosa che devi installare è Recuva, un software molto potente di recupero dati. Riesce infatti a trovare e recuperare tutti i tuoi file rimossi di recente e di ripristinarli.  Il programma non è molto complicato ed inoltre gratuito e disponibile anche in italiano.

AutoCad 2014 – Novità ita

auticad 2014

AutoCad 2014 Ita

La nuova versione di AutoCad cioè: 2014, è stata rilasciata qualche mese fa. Come sicuramente sapete è il programma per disegnare al computer in vettoriale (per Architettura, Ingegneria e meccanica. Tra le principali novità c’è al primo posto la compatibilità con il nuovo sistema operativo della Microsoft: Windows 8.  Altra novità è la possibilità di inserire coordinate GPS, proiettando direttamente nel area di Lavoro il sistema Mappe (aerofotografia) di Bing.com. Inoltre è stata inserita una nuova applicazione chiamata ReCap (Reality Capture) per catturare modelli 3d dalla realtà utilizzando laser e foto. Contiua a leggere »

Elenco di Siti per cercare e trovare Lavoro

La difficoltà nel riuscire a trovare un lavoro al giorno d’oggi risiede sia nella poca richiesta da parte delle imprese, sia nella scarsa capacità, da parte di chi cerca lavoro, di farlo nel posto giusto. Ecco perché oggi voglio proporvi una serie di siti internet dedicati alla ricerca di un lavoro, si tratta di siti in continuo aggiornamento, sui quali è possibile effettuare una serie di ricerche personalizzate e, cosa più importante, si ha la possibilità di inserire degli annunci personali con tanto di foto, in modo tale che siano le imprese alla ricerca di personale a contattarvi.

Iniziamo con kijiji.it, si tratta di un sito di annunci gestito da eBay, dove è possibile ricercare il lavoro in base ad una serie di categorie e di esigenze personali. L’interfaccia grafica è assolutamente gradevole e semplice da usare, inoltre è possibile effettuare la ricerca facendo riferimento ad una città in particolare. Contiua a leggere »

Spiare il traffico internet di una rete wifi condivisa – monitorare i pacchetti dei siti visualizzati

spiare traffico internet di una rete wifi

spiare traffico internet di una rete wifi

Oggi giorno chiunque utilizza un Router per connettersi ad internet, la cosa che molti però non sanno è che: tutte le persone in grado di accedere alla linea wifi/wireless o Lan possono controllare l’intero traffico internet che passa dal router. Sono quindi in gradi di intercettare tutti i siti visitati e persino le password.

Spiare gli altri purtroppo non è molto complicato, esistono infatti dei programmi, denominati di “Sniffing/ Snarfing“, in grado di controllare e visualizzare in tempo reale i siti digitati da altri computer connessi contemporaneamente alla stessa linea.

Monitorare il traffico di qualcun altro senza il suo permesso è pero ASSOLUTAMENTE ILLEGALE ED UN REATO. Anche dal punto di vista morale è qualcosa che semplicemente non si fà. E propria per questo motivi vi spieghiamo ora come proteggersi. Contiua a leggere »

Protezione dati USB con password

Per alcuni anni sono stato molto interessato a tutto quello che è la sicurezza informatica e come dire, uno delle principali perdite di dati di multi-nazionali e governativi è stato proprio per lo smarrimento di computer portatili e penne USB.
Spesso però, la fortuna ha giocato a loro favore perché i dati al loro interno erano stati precedentemente protetti.

In questo articoli illustrerò un modo pratico e sicuro per poter cifrare e proteggere i propri dati di una penna USB con una password.
Questo metodo può essere utilizzato anche per cifrare dati al di fuori della penna USB, per cui ampia è la libertà di sicurezza che si può applicare!

Memo: Con questo software è strettamente consigliato non cifrare le cartelle del sistema operativo.
Contiua a leggere »