Migliori app per controllare il ciclo mestruale

Le migliori app per controllare il ciclo mestruale sono quelle che aiutano a tenere tutte le info a riguardo in modo ordinato e quelle molto semplici da usare. Di seguito saranno indicate le caratteristiche di applicazioni del genere e tra l’altro tutte disponibili in versioni gratuite. In più molti di questi strumenti non hanno solo un calendario che tiene conto dell’arrivo del ciclo e della sua durata, ma tante hanno anche altre funzioni, come quella di inserire info sui propri sintomi, sugli stati d’animo e non solo.

Tra l’altro molte app aiutano anche a riconoscere determinati dati, sfruttando direttamente le tonalità diverse. Per esempio indicano i giorni fertili di un colore, gli altri con un’altra colorazione, in modo che saltino subito agli occhi le info che si vogliono segnalare. 

Migliori app Gratis per controllare il ciclo mestruale con Smartphone (iPhone e Android)

Tra le migliori app per controllare il ciclo mestruale, vi sono le seguenti, tutte gratuite e anche molto semplici da usare:

  • Calendario del ciclo 
  • Flo Calendario Mestruale 
  • Life Calendario Mestruale 
  • Maya – Tracker ciclo mestruale 

La prima, la seconda e la quarta applicazione sono disponibili sia per Smartphone Android, sia per iOS (iPhone), mentre la terza è disponibile solo per iOS. 

Calendario del ciclo

App per Controllare ciclo mestruale
App per Controllare ciclo mestruale

“Calendario del ciclo” (da scaricare su Google play store) è il nome di un’applicazione molto semplice da usare, che si può scaricare in modo gratuito sia su dispositivi Android, sia su iOS. La sua funzione principale è quella di mostrare un vero e proprio calendario che permetterà di segnare tutti i dati relativi al proprio ciclo mestruale, così da vedere il suo andamento nel corso dei mesi. 

Altra caratteristica è che la grafia è anche molto bella da vedere e tra le altre funzionalità poi vi è quella di indicare quali siano i giorni fertili. Con un’app del genere sarà anche più facile notare se ci sono eventuali giorni di ritardo. Oltre alle informazioni indicate, lo strumento Calendario del ciclo mostra sia il periodo fertile, sia il periodo in cui sta per arrivare il ciclo, sia l’ovulazione. Tra l’altro l’applicazione tiene conto della durata del mestruo. 

Per usare l’app in questione, la prima cosa da fare è quella di scaricarla e poi cliccare sull’icona simbolica e attendere che si apra la schermata principale. Da qui basterà fare clic su un giorno preciso del calendario e poi inserire un determinato dato, come per esempio l’arrivo del ciclo oppure segnalare altre info. 

Tra le altre funzioni poi vi è anche quella di inserire una password, al fine di tenere segrete le proprie informazioni private. In questo modo, anche se il telefono dovesse finire in mani altrui, nessuno saprà i dati di queste info personali.

Flo Calendario Mestruale – l’App per monitorare il ciclo

App per monitorare ciclo mestruale
App per monitorare ciclo mestruale per iPhone e Android

Flo Calendario Mestruale (https://flo.health/it) è disponibile, come accennato, sia per Android sia per iOS e per adoperarla sarà necessario prima avviare il download sul proprio cellulare, cosa che avviene in modo del tutto gratuito. 

Dopo aver terminato questa procedura, non appena si aprirà la schermata principale dell’app, quest’ultima chiederà all’utente se si vogliono usare le sue funzionalità perché si vuole avere un bambino o perché si vuole solo tenere conto dei propri cicli mestruali. Tale quesito viene posto perché a seconda della risposta, l’app mostrerà schermate diverse e funzionalità diverse. 

Nel primo caso infatti l’app mostrerà soprattutto i giorni fertili, altrimenti indicherà dati differenti. Una funzione particolare dell’app è quella che si avvia cliccando sul simbolo + e che permette di inserire tutti i sintomi che si provano giorno per giorno, se presenti o se particolari. In questo modo, l’utente potrà anche confrontare la sintomatologia che si è avuta nel corso dei mesi. Se poi si vogliono aggiungere degli elementi particolari e quindi se si vuole personalizzare la schermata, basterà cliccare sul pulsante a forma di ingranaggio e inserire dati come per esempio le proprie emozioni, ma anche altre info. 

Da aggiungere a tutto questo anche il fatto che sia presente un’altra funzione, chiamata “Modalità gravidanza”, che consente di salvare tutte le informazioni sul bambino: il peso, l’alimentazione, tutto ciò che riguarda la sua salute. 

Life Ciclo Mestruale – App per iPhone

App iPhone per controllare ciclo Mestruale
App iPhone per controllare ciclo Mestruale

Life – Ciclo Mestruale (la trovi su Apple App Store) si può scaricare gratis solo su dispositivi iOS/ iPhone e ha un funzionamento abbastanza simile alle altre app precedentemente descritte. Dopo aver avviato il download basterà cliccare sul pulsante con il simbolo del calendario e iniziare a inserire i dati relativi al proprio ciclo mestruale. Si potranno indicare anche in questo caso sia i sintomi, sia le proprie emozioni. 

In più sarà possibile anche attivare la funzione sveglia, ovvero inserire un determinato suono, che indicherà l’arrivo delle mestruazioni. Da aggiungere poi che esiste anche una versione a pagamento di questo strumento, che comprende addirittura ben 30 funzioni aggiuntive.

Maya – Tracker ciclo mestruale (Android e iPhone)

App per Controllare ciclo mestruale su Android e iPhone
App per Controllare ciclo mestruale su Android e iPhone

Maya – Tracker ciclo mestruale (https://www.maya.live/) è un’applicazione molto facile da usare, gratuita e si può personalizzare anche dal punto di vista grafico. Si possono infatti scegliere tonalità differenti, temi diversi, in modo da avere sempre ben visibili tutte le info. 

Lo strumento in questione inoltre permette di distinguere i giorni fertili da quelli non fertili. I primi sono indicati con il colore verde, mentre i secondi sono segnalati dal colore celeste. I giorni del ciclo invece saranno indicati con il colore rosso. In più esiste anche la funzionalità chiamata “Diario” dove si potranno indicare sintomi, eventuali note, ma anche stati d’animo. Anche in questo caso si tratta di un’applicazione molto facile da usare e che può essere molto utile per tenere sempre il conto delle proprie mestruazioni in modo ordinato.

scritto da: Giada Fiordaliso